Tragicommedia

9 Febbraio 2011 | 2 Commenti

Sale il sipario e comincia la rappresentazione di due attori, Lui e Lei. Si aspetta da anni, e sarà una novità assoluta in città. Hanno venduto tutti i biglietti, tutto esaurito. E appena si accendono le luci, si vedono entrambi in piedi, uno di fronte all’altro. Si guardano negli occhi, ma non dicono nulla. Semplicemente [...]

Voglia di dolcezza

10 Novembre 2010 | 1 Commento

Ho voglia di qualcosa di dolce. Una pausa dolcezza. Ma mentre una mano dice di sì, il cervello dice di no e l’altra mano taglia la contraria, impedendo che l’azione si possa compiere. E resto così senza delle mani. Il mio stomaco mi chiede della Nutella, della crema pasticciera, zucchero filato e dolcetti assortiti, per [...]

La tua voce con me

21 Ottobre 2010 | 1 Commento

Sento la tua voce con me, mi avvolge, mi trattiene, mi fa stare sveglia.   È come una carezza, dolce al telefono mentre un pò roca di persona; dicono si debba alle tue origini non del tutto peninsolari.   Ma a me piace.   Chiudo gli occhi e la posso sentire ancora, dolce melodia che posso [...]

Il tuo profumo

27 Settembre 2010 | 3 Commenti

Ci siamo. Ci siamo quasi. È arrivato il momento in cui mi dici quello che sto aspettando da tanto, e finalmente succede. Guancia contro guancia, strofinarsi quasi, per poi cercarsi affanosamente con le labbra. So che hai un sorriso perfetto e la tua bocca non mi deluderà. Mi avvicino. Ti avvicini. E mi vieni incontro, [...]

Il maglione blu

21 Agosto 2010 | 4 Commenti

Stanotte ti ho sognato. Sì. Portavi i capelli come sempre, un pò corti, ricci e ribelli, ed i tuoi occhi azzurri risplendevano nel sogno, colorando le strade che trascorrevamo. Ci siamo trovati per caso, uno non sapeva dell’altro, se non che coincideva la data di nascita… giorno… mese… anno… un caso, un puro caso che [...]

Un bacio

28 Luglio 2010 | 2 Commenti

Vorrei un bacio. Un semplice bacio. Tuo, certo. In queste vacanze ormai alla fine ti ho pensato, ti ho pensato tanto… e ora questi pensieri svaniscono nel nulla, nelle assurdità più profonde. Come posso pensare a te, se non ti ho mai avuto… ma è ben da quattro anni e mezzo (quasi) che ci frequentiamo [...]

Nel Paese delle Meraviglie accadono delle cose piuttosto particolari. Non c’è da studiare, non ci sono concorsi né ammanicati, né dei cavi né spine a cui appendersi. Ci sono tanti fannulloni che non fanno un cacchio, si grattano le palle perché non c’è nessun capo che dica che si deve lavorare. Non c’è nemmeno della [...]

Ma che fregatura, signori! Oggi, a 17 di Aprile, non è ancora primavera! Cielo grigio e pioggia dappertutto! Che meraviglia! Come se non bastasse, un bel dolcevita mi veste, calzoni lunghi e stivali adatti per la pioggia sono ai piedi miei… Calde giornate non so cosa siano, arrivano e se ne vanno… puff… scompaiono nel più [...]

Ebbene sì, voglio essere un manichino. Con la pelle di plastica e gli occhi di cristallo. Mi piacerebbe vestirmi con abiti costosi ogni stagione e che la gente me li possa togliere di dosso. E così rimanere nuda per un pò agli occhi di passanti e gente per bene, che ti guarda senza scrupoli. Voglio [...]

Abbaglio

24 Febbraio 2010 | 4 Commenti

Un abbaglio si sente. E si vede da lontano, da quando fa atto di presenza. Glielo mostra a tutti, gli fa diventare ciechi. È talmente bello che non si può farne a meno. Appena si tira fuori, le stanze si riempono di colori, di un arcobaleno artificiale. Il naturale, si sa, è quello del sole [...]

continua la ricerca »