Sembra che ci sia arrivato del bel tempo, finalmente… ma non sono ancora abituata… come potete dedurre dall’immagine qua pubblicata, porto ancora i miei bei sneakers e calpesto. Calpesto questa città dove comincia a fare caldo ma il giorno dopo non si sa. Ricordi di cenere che vanno e vengono, che spiazzano i miei occhi e la mia mente… ci tenevo, ci tenevo a te e a che tu sapessi tornare da me… e per questo ti calpesto, verme, che non sei altro.

Mi hai delusa, profondamente. E se torna il brutto tempo, mi aggiusterò gli stivali, pronti a calpestare ancora, a sputare se necessario. Non ci credo, veramente, ma questa è una difesa. Una difesa per dire che non ti avrò… non ti avrò mai. E lascio che i bei sneakers si sporchino nel letame, dove sarai tu fra poche ore. E sarai mio, finalmente.

Anche se mi farà schifo, mi butterò anche io in quel letame, senza smettere di calpestare. Faremo tutti e due un armonioso chof chof chof dal quale non vorremo mai uscirne. Sarà una delizia sentire i nostri corpi lottando mentre io mi scompiglio tutta. Per poi tornare al paradiso, al paradiso che mi offre una bella doccia calda, con quel bagnodoccia che dice di avere polvere di diamanti e ha tanto glamour, come ben dice il suo nome.

E tornerò in una casa che non mi è mai appartenuta, ma la quale calpesterò anche. Con questi bei miei piedini che mi sono stati regalati! Si sarà in buona compagnia, si rischierà, si giocherà… e si faranno tante belle risate.

Senza smettere di calpestare…

Happyfeet


Commenti



2 Commenti

  1.    ivy phoenix on 17 Maggio 2010 23:16

    oh le “scarpine” rosa pura….
    ciao maria!

  2.    ivy phoenix on 17 Maggio 2010 23:17

    pure… la a è un refuso… perdoname :)

Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio)

Sito web

Speak your mind

Codice di sicurezza: