Ragazzi, mi hanno fregato ancora con un meme.

              

Stavolta tratta di una intervista col mio blog, facendone delle domande… che vedete più sotto… vabbè ringrazio comunque il grande napoletano Capitanuccio, che mi ha passato il testimone… e spero che con questo post riusciate a passare del tempo con me e con le mie risposte… a ridere… a piangere…

Infine dico a chi passo io il mio testimone: Al palermitano Antonio e alla romana Benny. (non picchiatemi!)

 

Si comincia!                   

 

  1. Cosa ti ha spinto a creare il blog?

 

Mi spiace essere così sincera, ma è la verità… quasi tre anni fa, un ragazzo che avevo trovato su Internet, (del quale non dirò il nome né indirizzo blog per non farmi creare dei guai) aveva creato un blog qui, proprio su Tiscali. Io ci passavo spesso, perchè mi sembrava divertente, lui scriveva benissimo e poi, perchè no? Era il mio amico.

Poi ci siamo conosciuti di persona e tutto andò alla rovescia… cominciavamo a litigare per schifezze e poco dopo la amicizia si ruppe. Allora io mi sono incolpata di tutto (ero da allora così stupida…) e ho cominciato a farmi perdonare, a chiamarlo… a assediarlo.

Ci siamo detti di tutto e finalmente mi cancellò tutti i commenti da lui… tutti mi odiavano da lui… e poi pochi mesi dopo della sconfitta ho visto per la prima volta la Homepage di Tiscali e mi son detta: "Perchè non mi faccio anch’io un blog carino qua? Anche se avrò tutti gli occhi addosso…"

Quindi l’ho fatto un pò per concorrenza, un pò per odio verso di lui… ma anche per migliorare l’italiano e darmi da fare. Pochi giorni dopo, avevo visite, avevo commenti di gente che apprezava il mio stile nonostante io fossi straniera!

E così tutto è cominciato, grazie a tutti… J

 

  1. Parlaci del tuo primo post.

 

Si intitola "Piccoli mari, l’inizio" e, come no, tratta di questo che vi ho detto in righe superiori ma in forma di poesia. Paragonavo la nostra amicizia al mare con la sabbia, mi è venuto davvero carino!

I primi giorni avevo più di cento visite… ma nessuno ha commentato! Avevo paura… avevo scelto come titolo di blog lo stesso nick con cui firmavo da questo ragazzo… e poi il post è lì… senza commenti… quando in realtà nel primo post cominci a ricevere dei commenti, anche se pochi… io no, non ne avevo -ne ho ancora- nessuno… L

Ma comunque mi piace quel post, la foto che ci ho messo è stata fatta a provincia di Livorno (a Follonica) in un giorno molto speciale per me, in una compagnia altrettanto bella… eheheh…

 

  1. Il post di cui ti vergogni di più.   

 

Puntualizzo: Non mi vergogno di nessuno, ma direi che "mi è venuto meno bene" oppure "dovrei averlo ritoccato un pochino"…

In questo terzo punto includerei "Hung up" (Febbraio 2006) in cui parlo di una telefonata con il mascalzone che sapete di già… non riuscivo a togliermelo della testa… e poi questa è stata l’ultima volta che ci abbiamo sentito al telefono… anche se… l’ho fatto uno squillo qualche mese dopo. Senza risposta, ovviamente.

Poi ci sarebbe anche "Halloween ovvero la strega buona" (Novembre 2006) in cui parlo di una ricetta aparentemente magica per stregare tutti quanti… mi sembra un post parecchio ridicolo, e anche se la foto mi rappresenta molto felice (lo ero molto quel giorno, o meglio, quella serata) il post non mi piace per nulla.

E finalmente, "Un foglio scarabocchiato" (Dicembre 2006) e anche se mi è venuto molto sincero, ero molto triste mentre lo scrivevo perchè avevo paura di rompere un’amicizia molto bella. La persona che ho fatto male (non è il mascalzone, tranquilli…) mi ha commentato e si è resa conto di quanto ero buona amica… ne abbiamo parlato al telefono e ora siamo più amiche che mai J

 

  1. E quel post di cui vai più fier@.

 

Ce ne sono molti… eheheh… soprattutto sono quelli che mi ha scelto la Redazione Tiscali per la Homepage… ma direi tra tutti anche tre:

Il primo, anche se non si è trovato, si chiama "Il ragazzo di cristallo" (Gennaio 2006). La storia risale all’estate del 2004, prima di andarmene in Italia a vivere, e per questo la grammatica e il vocabulario sono diciamo più "poveri". Ma in genere mi piace tanto com’è venuto, la storia è finta anche se è basata in personaggi reali, e, se vi interessa, il ragazzo è vivo. Non è che il veleno non fosse proprio veleno, eheheh, è che ho cambiato parecchie cose per non fare confusioni con la realtà.

In secondo luogo, quello si è apparso sulla Homepage, è "Colorare la vita" (Giugno 2006). Era un periodo in cui stava cambiando la mia vita completamente, anche se non mi rendevo conto. Il post mi è venuto di un fiato e quando ho finito avevo quasi le lacrime agli occhi. Ne sono rimasta deliziata. Era la mia storia… così reale che potevo… dipingerla… con le mie dita come pennelli e la vita come una tela… vi consiglio leggerlo perchè è davvero bello.

E finalmente "Contro me stessa" (Novembre 2006). Anche apparso sulla Homepage di Tiscali, tratta ancora della mia vita, di tutti che ho lasciato indietro, altri che mi son portata alle mie spalle. E poi di come mi vedo io e di come mi vedono gli altri. Ve lo consiglio anche.

 

  1. Quanto tempo pensi che resterai sul blog?

 

Eheheh… penso mooooolto perchè ci ho trovato molta gente carina (un bacio a tutti!) a meno che ora mi stia leggendo quel mascalzone… ben due volte ha contattato gli abusi di Tiscali perchè gli stavo rompendo… e chissenefrega! Avevo paura di vedere il mio blog cancellato ma ci ho lottato ed eccomi! Barcollo ma non mollo… eheheh… con tanti lettori e lettrici, con sconosciuti e conosciuti, con commentatori e passanti, giovani, vecchi e di età media… di qualsiasi parte del mondo o dell’Italia…

 

Grazie a tutti!

 


Commenti



17 Commenti

  1.    Lian Dyer on 8 Dicembre 2007 13:40

    Tra le domande che mi sono piaciute di più di quest’intervista, ci sono la 1, la 1 e la 1.
    Ciao

  2.    antonio76 on 8 Dicembre 2007 13:43

    Grazie Tali :-) in un giorno ho beccato due meme, uno da te e uno da sergio.. comunque è un bel questionario e lo farò con piacere. Oggi metto da me un post lungo sul lavoro in ospedale.. ma faccio il tuo meme presto, prometto!

  3.    andrea on 8 Dicembre 2007 14:22

    ciao tali. vorrei rileggere “il ragazzo di cristallo” ma, dal calendario, non riesco ad accedere ai vecchi post. Che fare? cioa, buon finesettimana

  4.    Albè on 8 Dicembre 2007 14:39

    Sai quanto mi è piaciuto il ragazzo di cristallo…. ,l’ho postato da me e mi ha creato qualche problema con una mia amica.

    Non conoscevo come sei entrata nel mondo blog di Tiscali.

    A presto Tali,con affetto e…msn.

    Baci.

  5.    Aly on 8 Dicembre 2007 14:40

    Ciao Tali, confesso che quello che hai scritto mi ha incuriosito. Andrò a leggermi i post che tu dici.

    Complimenti per come hai scritto le tue risposte, di solito questi meme sono abbastanza noiosi e confesso che questo è uno dei migliori che ho letto.

    Un abbraccio.

    Aly

  6.    Mare Luna on 8 Dicembre 2007 19:29

    Dedicherò un po di tempo nel tuo blog…

    Ciao e buona serata..

    M.L.

  7.    antonio76 on 9 Dicembre 2007 00:15

    Oh Oh il palermo ha battuto la fiorentina!!!

  8.    Aly on 9 Dicembre 2007 10:16

    Ciao Tali, grazie di essere passata. Ti verrò a trovare.

    PS sono un demone maschietto e non una femminuccia… ahahahaha

    Un bacio

    Aly

  9.    mio capitano on 9 Dicembre 2007 10:59

    Anche i Capitani sbagliano. Ripropongo qui il commento messo altrove:

    Ti ho messo un commento al primo post per rimediare alla mancanza. Devo avvertirti che questo tuo post contiene qualche piccolo errore di ortografia. Ma dato che è roba di poco conto, che sei spagnola e che infine mi farei odiare da tutti se ti correggessi, passo oltre.
    Mi fa piacere che tu abbia superato la delusione della tua prima conoscenza virtuale. Non ti facevo così combattiva, hai un bel caratterino, eh? Ciao.

  10.    Paolo Seb. Rapeanu on 9 Dicembre 2007 14:08

    Spiacente, non mi interessano questo tipo di post, sembrano una perdita di tempo, non trovi?

    E poi sono cose tue private il o i motivi per cui hai dovuto aprire questo tuo blog, ecc., ecc., .

    PAOLO da CAGLIARI.

  11.    Benny on 10 Dicembre 2007 09:43

    Raccolgo il testimone :D

  12.    one on 10 Dicembre 2007 19:07

    cerchero’!!!

    one

  13.    BW on 11 Dicembre 2007 12:51

    Carissima Maria,

    grazie a te che ci delizi…

  14.    antonio76 on 11 Dicembre 2007 21:00

    Ho fatto l’intervista :-)

  15.    celia on 13 Dicembre 2007 12:29

    Questo è uno dei MEME più interessanti che abbia visto in giro. Ho letto le risposte di molti blogger e devo dire che è sempre molto carino leggere i motivi che hanno spinto ognuno di noi ad aprire un blog.

    E i motivi sono tantissimi…. e i più originali :-)

    Ciao grazie di essere passata e torna quando vuoi!

  16.    David on 17 Dicembre 2007 09:39

    Come dite voi — aunque la mona se vista de seda, mona se queda — :-) . A me è piaciuto molto quello sulla quercia.

    Buone giornate.

    David.

  17.    maffy on 18 Dicembre 2007 11:11

    ciao ciao…

    tu sei stata una delle prime a lasciare il commento al mio blog :D

    eheeheheh

Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio)

Sito web

Speak your mind

Codice di sicurezza: